SmartBiotech si è sviluppata dall’idea di sfruttare una nuova tecnologia per la realizzazione di un biosensore nanotecnologico dedicato all’analisi biomolecolare Label-free.

La tecnologia usata per il biosensore da una parte sfrutta l’elettronica delle microonde usata comunemente nei moderni smartphone, dall’altra introduce un concetto di sensore molto innovativo, basato su un nuovo modo di applicare la tecnologia TFBAR. Questa soluzione altamente innovativa ha consentito di produrre un biosensore caratterizzato da prestazioni migliori e grande economicità rispetto ai prodotti attualmente disponibili sul mercato.